Territorio

Tra alberi d’ulivo e boschi di castagno, in un alternarsi di splendidi e variegati paesaggi, tra il Parco del Cilento e la Costiera Amalfitana, ha le sue radici Casa Madaio. Piccoli borghi medievali arroccati sulle colline, boschi profumati e natura incontaminata fanno di questi luoghi il cuore di una terra definita il “Giardino d’Europa”, dove fioriscono cultura e tradizioni, culla della dieta mediterranea adottata già dai tempi delle colonie della Magna Grecia.

Il Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano coprono oggi circa 180.000 ettari. Dal 1998 è Patrimonio dell’umanità dell’Unesco.
La sua posizione conferisce al territorio una variegata orografia che si manifesta in una notevole varietà di ambienti, nei quali le verdi colline si affiancano alla sinuosa costiera Amalfitana, anch’essa dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. La costiera Si protende per 42 chilometri sul Mar Tirreno, chilometri lungo i quali la montagna precipita vertiginosamente in un mare cristallino che fu dimora delle leggendarie fanciulle omeriche. Suoni e colori ammaliano i visitatori inebriandoli con l’intenso profumo dei limoni.
In questo paradiso, in cui mare e terra si fondono a creare un paesaggio suggestivo ed inimitabile, è inevitabile soffermarsi ad assaporare ogni attimo. Così come è inevitabile lasciarsi prendere dal piacere del buon cibo e della convivialità.

territorio

Casa Madaio srl
via Roma 23, 84020 Castelcivita SA
via Marino da Eboli 9, 84025 Eboli SA
Italy

tel +39 0828 364 815
fax +39 0828 333 096
info@casamadaio.it