La mantèca

Latte di vacca

Il formaggio rappresenta uno dei frutti dell’ingegno umano e la Manteca ne è la dimostrazione. In un solo prodotto si riunisce l’originalità della pasta filata e la genitalità di farcirla di burro in modo da conservarlo anche nella più torrida delle estati.
La crosta esterna, di pasta filata, è molto spessa, di colore giallo ambra e di consistenza elastica.

Il profumo è intenso di latte ed il gusto leggermente sapido. Il cuore, la noce di burro racchiusa nella pasta filata, si presenta di un colore cha va dal giallo paglierino al giallo intenso, a seconda della zona dove gli animali hanno pascolo. Gli odori sono caldi, floreali, di giglio e frutta matura, talvolta leggermente tostati.